rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Costume e società

Tradizioni natalizie genovesi: dal cibo alla musica, dalle parole ai regali

Dal pandolce al Confeugo, dalle canzoni alle espressioni in dialetto: ecco il Natale a Genova

La tradizione genovese è ricca di elementi che si riferiscono al 25 dicembre: dalle parole in dialetto alla musica, dalla gastronomia ai riti, a Genova - che quest'anno tra l'altro è Capitale Europea del Natale - ogni volta si scopre un piccolo mondo.

Le strenne genovesi

Ci sono ad esempio le strenne (i regali) da fare ad amici e parenti: tra i più gettonati della tradizione genovese non può mancare il pandolce, il Corochinato, i canestrelli, lo sciroppo di rose, e tanti altri prodotti ancora. Per i cuochi provetti una buona idea è il mortaio con pestello, mentre per i più raffinati si può optare per l'antico "ragno genovese" raffigurato su ceramiche e tessuti.

Natale: i piatti della tradizione genovese

Il 25 si festeggia celebrando la tradizione, e questa regola vale anche per i piatti da servire in tavola: c'è il già citato pandolce, ma poi non possono mancare i ravioli con u tocco, i pansoti in salsa di noci, i natalini in brodo, la cima alla genovese, il cappon magro, e tante altre prelibatezze ancora. Scopri le ricette

Le espressioni zeneisi

Forse non tutti sanno che, anticamente, in genovese Natale si diceva "Dënâ", dal latino "Dies Natalis". E poi c'è anche il tipico "Confeugo" (da non confondere con l'espressione assolutamente errata "confuego"!), antico rito in cui si bruciava - e si brucia ancora oggi - un tronco di alloro augurale. E non solo perché la lingua genovese è ricca di termini e modi di dire relativi al Natale: scoprili qui

La musica di Natale in dialetto

La tradizione genovese è ricca di canzoni di Natale, tra grandi classici e goliardia: c'è "Notte de Natale" dei Buio Pesto, "E Campanne", il canto natalizio per eccellenza che ripercorre le strade più belle di Genova, "L'è chi Natale" da cantare in coro, "L'è Natale", tipico esempio di trallalero, e "Canson de Natale" che mette sempre un po' di nostalgia per chi la cantava quando era piccolo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tradizioni natalizie genovesi: dal cibo alla musica, dalle parole ai regali

GenovaToday è in caricamento