dialetto

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire "pêzo ch'anda de néutte"?

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire "cantâ sénpre a maexima cansón"?

  • Imparare il genovese... con i gruppi Facebook: i più gettonati

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire e da dove deriva "nescio"?

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire "métise in fantinaego"?

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire "daghe drénto comme inte sùcche"?

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire quando "ghe voriae o scio Verdon-na"?

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire "avéi e sètte belésse"

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire quando a Genova ti dicono "fito"?

  • Dialetto curioso: cosa si fa a Genova quando "gh'è un po' de pèrsa"?

  • Dialetto curioso: "mandilli", viaggio di una parola antica tra greci, arabi e genovesi

  • Perché si chiama "cappon magro"... se è a base di pesce?

  • Dialetto curioso: cos'è l'"articiòcca" e da cosa deriva questa parola?

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire "bibin"?

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire quando qualcuno "ciòcca comme 'na làmma vêua"?

  • Dialetto curioso: cosa vuol dire fare "a figûa do cicolatê"?

  • Curiosità: perchè a Genova le parolacce sono le "parole del gatto"?

  • Dialetto curioso: cosa fa chi «pesta l'aegua in to mortä»?

  • Al Sipario Strappato arriva il teatro dialettale con "Vedove di bella presenza" della compagnia Quelli de 'na votta

  • Panera, il semifreddo della tradizione genovese: la storia e l'origine della parola

  • Son zeneize, riso ræo, strenzo i denti e parlo ciæo: cosa vuol dire questo famoso motto

  • Proverbi in genovese: cosa deve fare «chi veu sta ben»?

  • Proverbio genovese: cosa fa chi si è bruciato con la minestra calda?

  • Tre scioglilingua genovesi da ricordare