rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Costume e società

Natale in zeneize: cinque canzoni per festeggiare in dialetto

La tradizione genovese è ricca di canzoni natalizie, scopriamo quali sono

Genova riscopre il Natale e allora - dopo avervi elencato i piatti della tradizione locale per le feste - ecco le canzoni in dialetto che si sentono cantare in questi giorni, tra classici, goliardia, e tanto divertimento per riscoprire il genovese tutti insieme.

1- "Notte de Natale" - La canzone risale agli anni '90, quando il gruppo dei Buio Pesto compose ed eseguì questo brano da inserire in un album di canzoni natalizie prodotto da un'industria navale. Naturalmente in dialetto.

2- "E Campanne" - Un classico canto di Natale che ripercorre le strade più belle di Genova, tra le campane della Nunziata, di san Lorenzo, della Foce, e delle altre chiese cittadine, aspettando la nascita di Gesù.

3- "L'è chi Natale" - Per questa canzone in dialetto da cantare in coro non c'è bisogno di accompagnamento strumentale: la voce fa tutto, imita anche le campane. Un classico della tradizione del trallalero

4-  "L'è Natale" - Un altro classico del trallalero. Si parte dall'immagine di piazza De Ferrari tutta addobbata per percorrere tutte le strade di Genova, pronte per festeggiare il Natale, tra canti e luci.

5- "Canson de Natale" - Un po' di sana nostalgia per chi canta questa canzone, che ricorda quando era piccino, la meraviglia davanti al presepe e l'attesa nel letto, facendo finta di dormire, aspettando Gesù Bambino. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale in zeneize: cinque canzoni per festeggiare in dialetto

GenovaToday è in caricamento