Ferito da uno spaccalegna, gravissimo bimbo di otto anni

Gravissimo incidente in via Quiassi a Ceranesi. Il piccolo è stato trasferito in elicottero al Gaslini di Genova. Le sue condizioni sono molto gravi. Sull'episodio è stata aperta un'inchiesta

Gravissimo incidente nel primo pomeriggio di ieri in via Quiassi a Ceranesi. Un bambino di otto anni è stato colpito, per cause da chiarire, da uno spaccalegna idraulico, collegato a un trattore.

Il piccolo stava facendo compagnia al padre, quando il macchinario si è rovesciato, colpendolo alla testa. Sul posto è intervenuto anche l'elicottero dei vigili del fuoco.

Il bambino è stato trasferito al Gaslini dove si trova ricoverato in condizioni gravissime. Sulla vicenda il pm Emilio Gatti ha aperto un'inchiesta per il reato di lesioni colpose. Il magistrato intende accertare se all'origine dell'incidente ci sia un malfunzionamento del macchinario o se lo stesso non fosse stato fissato a dovere.

Ieri pomeriggio molti amici e abitanti del paese, fra cui anche il sindaco Mario Vigo, hanno raggiunto il Gaslini per portare il loro affetto ai familiari del piccolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in centro storico, bimba di tre anni muore cadendo dalla finestra

  • Precipita da un viadotto sull'A26 per fare pipì, gravissimo in ospedale

  • Orche in porto, i timori di un gruppo di esperti: «Il piccolo sta morendo»

  • Orche "superstar", nuovo avvistamento in porto: «Spettacolo mozzafiato»

  • È morto Carlo Biondi, figlio di Alfredo

  • Pioggia e neve, prolungata l’allerta su tutta la regione

Torna su
GenovaToday è in caricamento