menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto credits Facebook Alessandro Cecchi Paone

Foto credits Facebook Alessandro Cecchi Paone

Icub, il robot diventa conduttore tv

Sarà il "'volto' del nuovo programma televisivo 'La settima porta', il robottino umanoide dell'Istituto di tecnologia arriva su Rete4

Abito scuro, quello delle grandi occasioni, per il robottino umanoide dell'Iit di Genova. Icub, dal 30 novembre vestirà i panni - e i circuiti elettrici - di conduttore, accanto ad Alessandro Cecchi Paone. A presentare il bambino prodigio dell'Istituto italiano di tecnologia è stato lo stesso show man, con un post sulla sua pagina Facebook: «Il robot umanoide Icub che conduce con me il mio nuovo programma di scienza La settima porta da mercoledì 30 in prima serata su Rete 4».

La trasmissione, che parla di scienza e natura, vede come protagonisti anche altri genovesi, questa volta in carne ed ossa, oltre all'intelligenza artificiale Icub. Le riprese dei servizi esterni, sia in Italia che in Europa, sono state affidate al fotografo Paolo Micai e a una troupe locale, la Videovoyagers, con sede a villa Bombrini, composta da due operatori video e un fonico. 

Icub, che è già apparso in televisione nel programma Italia's got talent, questa volta presenterà il primo servizio de La settima porta, sulle orche dei mari norvegesi e lancerà in onda le regitrazioni fatte all'interno degli stabilimenti Ferrari di Maranello e nella piscina Y40, la più profonda al mondo, a Montegrotto Terme. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento