Martedì, 21 Settembre 2021
Coronavirus Sestri Levante

Lutto cittadino nel giorno dell'ultimo saluto a Camilla, morta dopo il vaccino

Tutta Sestri Levante è pronta a stringersi intorno alla famiglia della ragazza, scomparsa dopo aver partecipato a un 'open day'. Nel frattempo continua il lavoro della procura per accertare eventuali responsabilità

Martedì 15 giugno si è svolta l'autopsia sul corpo di Camilla Canepa, la 18enne morta alcuni giorno dopo aver ricevuto il vaccino Astrazeneca. La procura ha quindi dato il via libera al funerale, che si terrà mercoledì 16 giugno alle ore 16 nella chiesa di Sant'Antonio a Sestri Levante.

La famiglia ha chiesto alla stampa di non partecipare alla funzione in modo che possa essere un momento privato. Richiesta che la redazione di GenovaToday accoglie in pieno. Il sindaco di Sestri Levante ha proclamato il lutto cittadino, con un minuto di silenzio chiesto a tutta la cittadinanza alle 12.

L'autopsia avrebbe confermato la morte della giovane per emorragia cerebrale. Ma questo è solo uno dei tasselli che servono alla procura per fare luce su una vicenda triste e dolorosa, ma le cui responsabilità, come purtroppo ha detto il premier Mario Draghi, non saranno facili da accertare.

Il problema è anche quello di capire se la giovane soffrisse di una malattia autoimmune e dunque se rientrasse tra i soggetti super fragili a cui doveva essere somministrato un vaccino diverso. Poi serviranno elementi per capire se le cure che stava seguendo Camilla erano compatibili con il vaccino, e infine tutte le cartelle e i riscontri possibili durante i ricoveri, prima a Lavagna e poi al San Martino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lutto cittadino nel giorno dell'ultimo saluto a Camilla, morta dopo il vaccino

GenovaToday è in caricamento