rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Costume e società

Dopo la brioche cubica, a Genova il maritozzo diventa quadrato

Dopo la brioche cubica, ecco un nuovo prodotto di pasticceria che cambia la sua forma tradizionale

Dopo il caso delle brioche cubiche (o ‘Crubik’) di Sestri Ponente, diventate in pochissimo tempo le più virali del web, ecco che un altro classico della pasticceria esce del forno con una forma nuova, grazie alla fantasia dei suoi creatori genovesi.

Da Patisserie918, in vico san Matteo, è arrivato il Maritozzo quadrato, che unisce il sapore e la morbidezza della panna alla semplicità delle forme rigide. 

I gusti della tradizione dunque si fondono e diventano un tutt’uno con il design contemporaneo. “Da sempre abbiamo cercato di fondere l’alta qualità della pasticceria francese con la duttilità del prêt-à-manger anche nei vicoli - spiegano i pasticceri di Patisserie 918 - Ecco che allora il dolce può assumere diverse forme, spostandosi dalla classicità rotonda della brioche, al cubo immaginario del ‘Crubik’, che così è più facile da tagliare e farcire”. 

Taglio lineare, angoli appuntiti, cuore morbido. Pilastro della pasticceria del Centro Italia, il Maritozzo assume una forma più squadrata e rigida proprio a Genova, anche a simbolo delle coltivazioni liguri a fasce.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dopo la brioche cubica, a Genova il maritozzo diventa quadrato

GenovaToday è in caricamento