È il genovese Marco Rizzone il deputato M5s che ha ottenuto i 600 euro

L'annuncio del capo politico del M5s Vito Crimi: «Ho deferito il deputato Marco Rizzone al Collegio dei probiviri chiedendone la sospensione immediata e massima severità nella sanzione»

Anche un deputato genovese è finito nella bufera del Bonus Iva, avendo ottenuto - pur incassando uno stipendio da parlamentare - i 600 euro per aiutare gli autonomi e partite Iva in difficoltà durante il lockdown: si tratta di Marco Rizzone, Movimento 5 Stelle.

Rizzone, nato a Genova nel 1983 ed eletto nel collegio Liguria-Genova-San Fruttuoso, è stato deferito ai probiviri del M5s, come annunciato dal capo politico del movimento, Vito Crimi: «In relazione alla vicenda del bonus da 600 euro, destinato a partite Iva, autonomi e professionisti, ho deferito il deputato Marco Rizzone al Collegio dei probiviri chiedendone la sospensione immediata e massima severità nella sanzione».

Il deputato pentastellato, nella trattativa per la scelta del candidato presidente della Regione Liguria della coalizione giallorossa, era stato - come si evince dai suoi post su Facebook - convinto sostenitore di Aristide Massardo. Anche per questo, nonostante qualche indiscrezione su ipotetiche ripercussioni sulla candidatura di Sansa legate al caso Rizzone, gli alleati si sono affrettati a chiarire: «La coalizione tiene, l'alleanza va avanti e Sansa è in campo. Ricordo che già il 20 giugno scorso, quando Rizzone sosteneva di dover convogliare su Massardo dicendo che se qualche partito della sinistra voleva andare contro aveva sbagliato, feci un comunicato a favore di Ferruccio» ha spiegato all'Adnkronos il deputato di Leu Luca Pastorino.

Sempre su Facebook, un post di Rizzone del 1 aprile invitava i cittadini a richiedere i 600 euro di bonus: «Bastano 5 minuti [...] incredibile: non è un pesce d'aprile».

Un altro ligure finito nel mirino proprio per aver chiesto e ottenuto il bonus Covid, nei giorni scorsi, è il consigliere regionale della Lega Alessandro Puggioni. Il consigliere uscente si è autosospeso dal partito e ha deciso di rinunciare alla candidatura alle prossime elezioni regionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferrari distrutta per Marchetti mentre si allena a Pegli

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • La Liguria torna in zona gialla, ma si attende il nuovo (e più severo) dpcm: cosa si sa

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

Torna su
GenovaToday è in caricamento