Politica

Affitto: il bando per chiedere aiuti scade il 14 maggio

Il Comune di Genova ha emanato il bando per la corresponsione dei contributi del Fondo Nazionale per il Sostegno alle Locazioni. Le domande vanno presentate entro il 14 maggio 2015

Il Comune di Genova, lo scorso 1 aprile, ha emanato il bando per la corresponsione dei contributi del Fondo Nazionale per il Sostegno alle Locazioni – anno 2014 (art. 11 Legge n.431/98  e Decreto Ministero Lavori Pubblici n.75/1999) o Fondo di contributo all'affitto.

L'emanazione del bando è stata resa possibile grazie alla messa a disposizione di finanziamenti statali e comunali. Il bando rimarrà aperto fino al prossimo 14 maggio.

Sul sito web del Comune di Genova alla voce EVIDENZA (in allegato in fondo a questo articolo) sono indicati la documentazione occorrente per la domanda e i requisiti che si devono possedere per poter presentare la domanda. La modulistica è reperibile anche presso l'Ufficio Casa, via di Francia 1, negli orari di ricevimento, e presso gli Sportelli del Cittadino.

Le domande, come di consueto, possono essere presentate direttamente all'Archivio Protocollo Generale, piazza Dante 10, oppure possono essere inviate a mezzo raccomandata AR (farà fede la data del timbro postale) indirizzata a: COMUNE DI GENOVA, Direzione Politiche Attive per La Casa, Ufficio Casa - Contributi, BANDO AFFITTI 2014, Via Di Francia 1, 16149 Genova.

Per facilitare ulteriormente i cittadini, per la prima volta l'Amministrazione ha previsto che le domande (e ciò vale dallo scorso 14 aprile) possano anche essere presentate direttamente allo Sportello del Cittadino, URP del Comune di Genova (Palazzo Ducale, piazza Matteotti 24 r) oppure presso gli Uffici Municipali di Front Office.

criteri bando 2014 casa

modulo domanda 2014 casa

modello b monitoraggio casa

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitto: il bando per chiedere aiuti scade il 14 maggio

GenovaToday è in caricamento