Le mascherine delle farmacie dovranno andare agli ospedali: l'ordine di Regione Liguria

Le scorte delle farmacie dovranno essere «disponibili per gli ospedali e le strutture socio-sanitarie»

Le mascherine in giacenza presso le farmacie liguri dovranno andare obbligatoriamente agli ospedali: a prendere questo provvedimento, Regione Liguria con un'ordinanza firmata dal governatore Giovanni Toti.

La necessità è quella di «provvedere a fornire alle strutture ospedaliere e socio-sanitarie il maggior numero di DPI (dispositivi di protezione individuale, ndr), dei quali è conclamata la carenza, per consentire l'esercizio in sicurezza delle attività di assistenza sanitaria per fronteggiare il Covid-19».

E dunque, «ritenuto che sussistano le condizioni di estrema necessità e urgenza che richiedono l'adozione di provvedimenti immediati a tutela dell'igiene e della sanità pubblica» l'ordinanza 7/2020 impone alle farmacie operanti in Liguria di mettere a disposizione i DPI giacenti presso di esse a favore delle strutture ospedaliere e socio-sanitarie. Insomma, le scorte presenti presso le farmacie dovranno «essere dsponibili per gli ospedali».

Le farmacie devono confezionare mascherine e quant'altro, predisponendo un documento di trasporto che deve riportare l'esatto elenco dei dispositivi, la quantità e il destinatario, ovvero l'ospedale San Martino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La distribuzione di questi dispositivi sarà coordinata da Alisa e dalla Protezione Civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Elezioni regionali, la mappa del voto a Genova

  • Coronavirus, individuato secondo cluster a Genova

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento