Coronavirus, la messa si celebra su Facebook. Don Martino: "Non abbiate paura"

La Parrocchia San Tommaso ha trasmesso in streaming la messa delle 18.30. Anche don Porcile in diretta da Sturla alle 19

«La bellezza della santa messa è che passa il tempo e passa i luoghi». Con queste parole Don Giacomo Martino ha iniziato la messa via Facebook dalla Parrocchia di San Tommaso, sopra a stazione Principe.

L'iniziativa è nata in seguito all'ordinanza regionale su coronavirus e rispettando le direttive dell'aridiocesi di Genova. Tra le altre norme è prevista anche la sospensione delle messe in chiesa fino al primo marzo.

Così lunedì pomeriggio alle 18.30, i fedeli si sono raccolti in rete comunicando la loro presenza tramite i messaggi sotto al post: "Noi ci siamo Don", scrive Raffaella; "La Santa Messa mi manca tantissimo", commenta Annamaria. 

Anche a Sturla la messa di don Porcile sarà in diretta, tutti i giorni alle 19.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento