rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Cronaca Voltri

I cani bagnini salvano tre bimbi a Voltri: "Hanno trainato quasi 100 kg, al ritorno commozione e applausi"

Il racconto della giornata a Genovatoday: "Kora, Fendy e Ludo sono partiti dalla spiaggia sfidando le forti raffiche di vento, ecco come hanno fatto a portare a riva i due gommoncini"

Una giornata ricca di emozioni, paura, sollievo e commozione quella di domenica 7 agosto a Voltri. I bagnini a quattro zampe della Sics (Scuola italiana cani salvataggio) sono subito entrati in azione, nella loro prima giornata di servizio del 2022, per portare in salvo tre fratellini che hanno rischiato di annegare.

Cosa è successo

I tre bimbi - di 14, 12 e 8 anni - erano saliti su due gommoncini e non riuscivano più a tornare a terra, spinti al largo dalle raffiche di vento. Dunque sono intervenute immediatamente le unità cinofile, formate da tre labrador (due nere e una color chocolate) e le loro due conduttrici, Katia e Loredana: "Il tempo era bellissimo - racconta a GenovaToday Gino Candeloro, istruttore Sics presente sulla spiaggia di Voltri - ma c'era un forte vento di tramontana. Stavamo perlustrando il mare, quando abbiamo visto due gommoncini con tre bimbi in difficoltà. Si stavano allontanando troppo, erano andati anche oltre le boe e non riuscivano più a tornare indietro. Remavano, ma la corrente era più forte e continuava a spingerli al largo. Allora ho coordinato due unità cinofile per andare ad aiutare".

In breve tempo, le tre labrador, Kora, Fendy e Ludo - accompagnate dalle loro pet mate - sono partite con il loro salvagente baywatch per dirigersi verso i gommoni.

I cani bagnini salvano tre bambini a Voltri

I soccorsi e gli applausi della spiaggia

Ma le operazioni non sono state semplicissime: mentre un gommone aveva una cima galleggiante, dunque uno dei cani l'ha afferrata in bocca per trainarlo a riva, l'altro non aveva nulla. "Per fortuna che le unità cinofile avevano con loro il baywatch - continua Candeloro -. Lo hanno dato a un ragazzino che lo ha tenuto stretto sul gommone mentre il cane utilizzava la cima del salvagente per riportare indietro tutti". Il tutto, con forti raffiche di vento.

I cani però - nonostante le condizioni del mare - non si sono scoraggiati e hanno trainato a riva un peso che, per quanto riguarda il gommone più grande con due bambini a bordo, si aggirava intorno a poco meno di 100 kg: "È stato emozionante vederli tornare indietro - conclude Candeloro - c'era la spiaggia intera che tifava per loro e all'arrivo hanno applaudito tutti. È stata una scena molto emozionante e commovente. Moltissima gente ha voluto coccolare i cani, e i genitori dei tre fratellini, commossi, ci hanno ringraziati molto. Siamo volontari, vedere queste scene ricche di tenerezza ci ripaga di tutto il lavoro e ci riempie di orgoglio. Anche per i cani è molto bello perché, quando hanno finito il lavoro, hanno certamente sentito il calore e l'affetto di tutti".

I cani bagnini anche quest'anno a Voltri

I cani bagnini della Sics sono tornati sulla spiaggia di Voltri per l'undicesimo anno grazie a un accordo con il Municipio Ponente e la Guardia Costiera di Genova. Le unità cinofile, composte da volontari, presteranno servizio tutte le domeniche di agosto, Ferragosto e anche il 4 settembre in occasione della festa "Abbaiando e bolleggiando".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I cani bagnini salvano tre bimbi a Voltri: "Hanno trainato quasi 100 kg, al ritorno commozione e applausi"

GenovaToday è in caricamento