Vento di burrasca, avviso di Arpal

Nella giornata di venerdì 20 novembre 2020 scattano dunque le misure previsti in questo caso, ovvero il divieto di transito a moto, furgonati e telonati sulla sopraelevata Aldo Moro

Il Centro Meteo Arpal ha emanato l’avviso meteorologico per vento di burrasca forte per il centro della regione (zona B) relativo alla giornata di venerdì 20 novembre.

Già a partire dalla serata di giovedì 19 novembre è previsto un deciso rinforzo dei venti da Nord fino a forti su parte orientale di A, su D e su B, dove le raffiche potranno assumere localmente valori di fino 70-80 km/h sui rilievi e allo sbocco delle valli.

Meteo, le previsioni per il weekend

Venerdì 20 novembre, avremo venti forti o di burrasca rafficati su tutte le aree con possibili raffiche fino 90-100 km/h sui rilievi di AB nelle ore notturne e fino al mattino, raffiche fino 70-80 km/h allo sbocco delle valli e sui rilievi di D,E e C. Graduale seppur parziale attenuazione dalle ore centrali. 

Infine sabato 21 novembre, su A, B e D ancora venti forti con locali raffiche di burrasca fino 70-80 km/h sui rilievi e allo sbocco della valli.

La suddivisione in zone del territorio regionale

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa.
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno.
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla.
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida.
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.

Divieti e chiusure a Genova

A seguito dell'avviso, entrano in vigore le ordinanze del Sindaco (n. 9/2016 e n. 60/2016), che dispongono alcune misure a tutela della pubblica incolumità:

  • divieto di transito ai motocicli, mezzi telonati e furgonati sulla sopraelevata “Aldo Moro”;
  • chiusura al pubblico, di giardini e parchi storici comunali.
  • chiusura al pubblico di tutti i cimiteri presenti sul territorio del Comune di Genova, ferme restando le regolari attività di accoglienza dei funerali e di operatività interna improrogabile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • «L'ho trovato, vedrai che non succederà più»: arrestato l'aggressore di Giuseppe Carbone

Torna su
GenovaToday è in caricamento