rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Calcio

Entella travolta dal Cesena

Finisce con la vittoria dei padroni di casa la sfida ad alta quota tra Cesena ed Entella

Il Cesena travolge l'Entella 4-0 e allontanta il sogno del primo posto in classifica dei chiavaresi. La squadra vi Volpe, oggi squalificato, regala quasi il match alla terza della classe e non sfrutta il pareggio della Reggiana restando a meno quattro dalla Reggiana e vedendo i biaconeri salire a meno due

La cronaca di Cesena-Entella 4-0, i gol

È dell’Entella la prima conclusione della gara, prima Zamparo da calcio piazzato colpisce la barriera, sulla respinta Barlocco mette alto. Minuto 9. Poco dopo bel contropiede guidato da Zamparo, apertura per Barlocco sulla sinistra, cross al centro che Merkaj non riesce a indirizzare verso lo specchio. Insidiosa la risposta dei padroni di casa al 13’, cross dalla destra a trovare il colpo di testa di Shpendi, palla di poco alta sopra la traversa. Su un cross dalla destra nasce un pericolo per l’Entella, bravo Borra a non farsi sorprendere.

Vantaggio dei padroni di casa al 17’, cross dalla destra, sponda di Mercadante, Shpendi da due passi non può sbagliare. 1-0. Raddoppio Cesena al 32’, punizione dalla destra a trovare la testa di Silvestri, bravo il difensore romagnolo a mettere la sfera tra il palo e Borra. Minuto 37, ci prova l’Entella da calcio d’angolo, schema a liberare Parodi, stoppa e va al tiro il 77, respinge la difesa.

Riparte fortissimo il Cesena, ancora di testa con Mercadante, la traversa salva i biancocelesti. Cala il tris il Cesena al 50’, Brambilla di sinistro, Borra battuto. Cerca la reazione la squadra di Chiavari, al 54’ Tenkorang viene pescato da Meazzi, conclusione deviata in corner. Pericolo dalla bandierina, sponda per Morosini, destro a lato di poco. Morosini riceve una sponda di Barlocco, conclusione da fuori facile preda di Tozzo. Minuto 67. È sempre il numero 20 a provarci, sinistro alto sopra la traversa al 72’. Cala il poker la squadra di casa, Shpendi servito dalla destra trova un’incredibile risposta di Borra, sulla respinta nulla può l’estremo difensore biancoceleste. 4-0. Punizione severissima per i biancocelesti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Entella travolta dal Cesena

GenovaToday è in caricamento