rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca

Tari: bollettini disponibili online, entro il 19 luglio arriveranno a casa

Lo ha annunciato l'assessore Pietro Piciocchi nel corso della seduta del consiglio comunale in risposta a un'interrogazione, presentata dal capogruppo del Pd, Simone D'Angelo

Dopo l'allarme lanciato dall'ex consigliere comunale, Alessandro Terrile, il Pd, con il capogruppo Simone D'Angelo, ha portato all'attenzione dell'aula la questione della Tari, la tassa sui rifiuti del Comune di Genova, in scadenza l'1 agosto per le utenze domestiche e l'8 agosto per negozi e uffici.

I bollettini per il pagamento della tassa verranno recapitati ai genovesi entro il 19 luglio. Ma da lunedì 11 luglio sono già disponibili sul fascicolo del cittadino, come precisato dall'assessore Pietro Piciocchi nel corso della seduta del consiglio comunale di martedì 12 luglio.

Secondo il Pd, quella di quest'anno sarà la Tari più cara di sempre, ma l'assessore Piciocchi invita la minoranza alla sobrietà, "anche perché c'è una delibera della Corte dei Conti del 2020 che ripercorre molto bene i problemi che hanno portato ad avere oggi questa Tari e che non sono imputabili a questa amministrazione", ha replicato Piciocchi.

Visto il periodo estivo e la possibile concomitanza con le ferie, il consigliere D'Angelo ha chiesto di valutare la non applicazione di more a chi dovesse pagare con qualche giorno di ritardo.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tari: bollettini disponibili online, entro il 19 luglio arriveranno a casa

GenovaToday è in caricamento