menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perde la memoria a 26 anni: identificato dopo dieci giorni di ricerche

Si chiama David Ciklamini, il ragazzo ritrovato lo scorso otto settembre alla stazione di Lavagna completamente privo di memoria. Il ventiseienne si era allontanato un mese fa dalla Repubblica Ceca

Era stato ritrovato lo scorso otto settembre in stazione a Lavagna, completamente privo di memoria. Ci sono voluti ben dodici giorni per identificare David Ciklamini, ventiseienne residente in Repubblica Ceca, stato dal quale si era allontanato circa un mese fa.

Il ventiseienne era privo di documenti e in stato di amnesia, e tutt'ora non ricorda nulla di quanto gli è accaduto. La sua identificazione è stata possibile grazie al Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell’Interno e la collaborazione della Polizia Ceca, che aveva ricevuto la denuncia di scomparsa da parte della madre. Il ragazzo resta tutt'ora ricoverato all’ospedale di Lavagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento