menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Motociclisti sui sentieri dell'Alta Via Ligure, raffica di multe e una denuncia

I carabinieri hanno denunciato un 50enne che è fuggito alla richiesta di fermarsi, rischiando anche di investire alcuni escursionisti presenti sul sentiero

Giro di vite ai controlli sui sentieri dell'Alta Via dei Monti Liguri per contrastare il fenomeno delle escursioni in moto, che in certi casi possono diventare molto pericolosi per chi sceglie di passeggiare in una delle aree protette della Rete Escursionistica Ligure.

I carabinieri della stazione forestale di Montoggio sono intervenuti lo scorso 5 gennaio in località Creto dopo numerose segnalazioni sulla presenza di motociclisti sui sentieri nonostante il divieto istituito a livello regionale due anni fa. Arrivati in zona hanno individuato, in particolare, un motociclista che oltre a scorrazzare liberamente sui sentieri, a poca distanza dagli escursionisti, alla loro vista ha accelerato dandosi alla fuga e accelerando ulteriormente, tutto in sella a una moto senza targa.

I militari hanno subito avviato le indagini e alla fine sono riusciti a risalire all’uomo, un 50enne che, oltre alla multa da 700 euro, deve anche fare i conti con una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. Nel corso della giornata sono stati però diversi i motociclisti sorpresi sui sentieri, e numerose le multe staccate, per un totale di circa mille euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento