menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Travolto sulle strisce, pensionato muore in ospedale dopo due mesi

Non ce l'ha fatta Alfio Denaro, l'88enne che lo scorso 13 gennaio è stato investito da un'auto mentre attraversava la strada in via Montezovetto. Il conducente dovrà adesso rispondere di omicidio colposo

Non ce l’ha fatta Alfio Denaro, l’uomo di 88 anni che lo scorso 13 gennaio è stato travolto sulle strisce mentre attraversava in via Montezovetto, nel quartiere genovese di Albaro.

Il pensionato, ricoverato in gravi condizioni all’ospedale San Martino, si è spento dopo due mesi di lotta in seguito a un brusco peggioramento avvenuto due giorni fa. 

Alla guida dell’auto che l’aveva investito, in un giorno in cui la visibilità era ridotta a causa della pioggia e del maltempo, c’era il 67enne Gaetano Paternò, che adesso dovrà rispondere dell’accusa di omicidio colposo in seguito all’apertura di un fascicolo da parte del sostituto procuratore Federico Manotti. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento