rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Incidenti stradali Prà

Incidente sulla A10: donna gravemente ferita, interviene l'elisoccorso

Traffico in tilt in autostrada tra Varazze e Pra'. Intasata anche la viabilità ordinaria con code che partono da Cogoleto, in direzione Genova

Aggiornamento dell'11 novembre: la donna di 44 anni originaria di Albenga e residente a Borgio Verezzi, vittima dell'incidente, si trova ricoverata presso la Rianimazione al terzo piano del Monoblocco dell'ospedale San Martino di Genova. Le sue condizioni sono stazionarie. La prognosi resta riservata

Incidente stradale con relativa coda di 4 km nel tratto dell'autostrada A10 tra Varazze e Pra', direzione Genova. Nello schianto avvenuto poco dopo le 6 del mattino di giovedì 10 novembre, all'altezza del km 18, sono stati coinvolto un'auto e un tir. Una donna di 44 anni ha perso il controllo del veicolo e dopo aver urtato il muraglione, ha terminato la sua corsa sul tetto.

La situazione della viabilità nel corso della mattina si è normalizzata, ma i lavori hanno provocato un'ulteriore coda di 4 km tra Albisola e Varazze, sempre in direzione Genova.

Il video dell'incidente con i soccorsi in azione

La conducente è stata trasportata in codice rosso all'ospedale San Martino di Genova con l'elicottero Grifo, decollato da Albenga. Sul posto la Croce d'Oro di Sciarborasca, l'automedica Golf5 da Voltri, i vigili del fuoco e la polizia stradale. I soccorritori del 118 hanno estratto la donna dall'abitacolo mentre i pompieri hanno messo in sicurezza il veicolo e l'area. 

La circolazione è rimasta bloccata a lungo per permettere all'elisoccorso di atterrare e di imbarcare la ferita in sicurezza.

Oltre alla coda chilometrica sull'autostrada si segnalano disagi non da poco sulla via Aurelia, con il traffico che inizia a farsi intenso già all'altezza di Cogoleto. 

Incidente sulla A10: interviene l'elisoccorso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla A10: donna gravemente ferita, interviene l'elisoccorso

GenovaToday è in caricamento