menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Don Seppia torna libero, cambia l'accusa

Ora l'ex parroco della chiesa dello Spirito Santo a Sestri Ponente dovrà rispondere dell'accusa di tentati rapporti sessuali con minori e non più tentata induzione alla prostituzione

Don Riccardo Seppia è di nuovo libero. Dopo che la Cassazione ha accolto la tesi difensiva secondo cui la pena per l'ex parroco della chiesa dello Spirito Santo a Sestri Ponente va ricalcolata, don Seppia è uscito dal carcere di Sanremo.

L'ex parroco di Sestri era stato arrestato il 14 maggio 2011 e condannato in primo e secondo grado a 9 anni, 6 mesi e 20 giorni. Ora don Seppia dovrà rispondere dell'accusa di tentati rapporti sessuali con minori e non più tentata induzione alla prostituzione.

La data del nuovo processo deve ancora essere fissata. Nel frattempo don Seppia dovrebbe essere affidato a una comunità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento