Abbracci e risate in piazzetta nonostante il divieto, segnalato gruppo di minorenni

Dopo diverse segnalazioni, i poliziotti sono intervenuti per invitare i ragazzini a rientrare a casa. Alla Fiumara tre giovani denunciati: «Siamo in buona salute, il problema è degli anziani»

Baci, abbracci, risate e scherzi in piazzetta, ovviamente in gruppo, nonostante il momento delicato e difficile rappresentato dall'emergenza per coronavirus.

Succede a Oregina, al belvedere Santuario Nostra Signora di Loreto: dopo giorni in cui sono stati avvistati dai residenti, 5 giovanissimi (l'età va dai 15 ai 21 anni) sono stati segnalati al 112 e ripresi dai poliziotti delle volanti per l'ennesimo appuntamento che si erano dati in piazza per trascorrere il pomeriggio insieme. Alla richiesta di spiegazioni, hanno risposto che «sanno che il comportamento è sbagliato, ma sono certi di non poter contagiare nessuno».

Risposta simile hanno dato i tre 19enne che sempre martedì sono stati fermati nei pressi della Fiumara (chiusa) dagli agenti del Commissariato Cornigliano: «Siamo in buona salute, il problema riguarda solo gli anziani». Per loro è scattata la denuncia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

  • Dialetto curioso: "massacan", da dove deriva questa parola antichissima?

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Non rispettano tempi di riposo, pioggia di multe per autisti di mezzi pesanti

  • Il postino di "C'è posta per te" arriva a Torriglia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento