menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Compra la marmitta del motorino su internet, ma il venditore sparisce

Dopo aver pagato 270 euro per niente, si è rivolto ai carabinieri, le cui indagini hanno permesso di risalire a un uomo, residente a Crotone

I carabinieri della stazione di Chiavari, a conclusione di accertamenti scaturiti da una querela presentata da un residente del posto, hanno denunciato per il reato di truffa un cittadino italiano nato e residente a Crotone.

L'indagato, dopo aver ricevuto dal denunciante due versamenti sulla propria Postepay, per un totale di 270 euro, inerente alla vendita di una marmitta per ciclomotore inserzionata su un sito internet, non ha provveduto alla relativa consegna.

Truffe di questo tipo sono piuttosto frequenti, per questo conviene evitare di fare acquisti online al di fuori delle piattaforme di e-commerce, ricaricando carte Postepay.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Liguria entra in zona arancione: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento