rotate-mobile
Cronaca

Caldo, Arpal: "Ancora giornate con condizioni di disagio fisiologico"

Bollino verde venerdì e sabato per quanto riguarda le ondate di calore, secondo il ministero della Salute. Ma l'agenzia regionale segnala ancora criticità

Secondo i bollettini sulle ondate di calore del ministero della Salute, a Genova viene attribuito il livello 1 di pre-allerta con bollino giallo per la giornata di giovedì 7 luglio 2022. Bollino verde invece venerdì 8 e sabato 9 luglio. Ma secondo l'ultimo bollettino di Arpal, anche nei due giorni da bollino verde dovremo fare i conti con disagio fisiologico per caldo.

Previsioni meteo Liguria giovedì 7 luglio 2022

Nelle ore centrali e fino a circa metà pomeriggio si rinnovano le condizioni di instabilità con possibili rovesci o temporali anche moderati, più probabili sui rilievi alpini e appenninici. I fenomeni potranno essere localmente accompagnati da colpi di vento. In serata venti settentrionali moderati con rinforzi intorno ai 40-50 km/h sul centro della regione. Permangono condizioni di disagio fisiologico per caldo su ABC, in particolare nei centri urbani e nelle valli interne.

Previsioni meteo Liguria venerdì 8 luglio 2022

Venti forti (50-60 km/h) e rafficati dai quadranti settentrionali su parte orientale di A e B, tra moderati e forti (40-50 km/h) altrove, in progressiva attenuazione da metà giornata. Ancora condizioni di disagio fisiologico per caldo su ABC, in particolare nei centri urbani e nelle valli interne. Mare localmente e temporaneamente molto mosso sulle coste di A in mattinata.

Previsioni meteo Liguria sabato 9 luglio 2022

Nelle prime ore della giornata venti settentrionali fino a moderati con locali rinforzi sul centro della regione. Locale disagio per caldo nei centri urbani e nelle valli interne poco ventilate.

La suddivisione del territorio regionale

  • A: Lungo la costa da Ventimiglia fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
  • B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
  • C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Val Fontanabuona e Valle Sturla
  • D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
  • E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caldo, Arpal: "Ancora giornate con condizioni di disagio fisiologico"

GenovaToday è in caricamento