menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Amt: verifica intensiva in piazza Manin

I 10 verificatori titoli di viaggio Amt impegnati ieri hanno controllato 350 passeggeri, riscontrando 36 situazioni di mancanza del titolo di viaggio, pari a un tasso di evasione del 10,3%

Proseguono i consueti controlli intensivi settimanali anche nel mese di agosto. Ieri pomeriggio i verificatori Amt hanno controllato, dalle 14 alle 17.30, le fermate di piazza Manin a uso delle linee 34 e 36 e il capolinea della linea 64.

I 10 verificatori titoli di viaggio Amt impegnati ieri hanno controllato 350 passeggeri, riscontrando 36 situazioni di mancanza del titolo di viaggio, pari a un tasso di evasione del 10,3%. 10 dei 36 sanzionati hanno regolarizzato immediatamente la loro posizione pagando l'oblazione di 41,50 euro. Il tasso di evasione rilevato ieri pomeriggio è sostanzialmente in linea con i dati riscontrati nelle verifiche intensive svolte presso le fermate e i capolinea bus durante il giorno.

«Il controllo non conosce ferie - dichiara Stefano Balleari, vicesindaco e assessore alla Mobilità - ringrazio il personale Amt per il continuo impegno che mette in questa attività. È fondamentale che tutti capiscano che i controlli ci sono e non si fermano neanche in questo periodo estivo».

I passeggeri sanzionati possono regolarizzare la loro posizione pagando subito in forma ridotta la multa al controllore anche con bancomat e carta di credito direttamente dal palmare, senza necessità di avere i contanti.

Il piano di contrasto all'evasione di Amt proseguirà anche nelle prossime settimane secondo il programma dell'azienda realizzato in stretto accordo con l'assessorato alla Mobilità.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento