menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara-Entella 0-1: impresa Virtus, il sogno salvezza è ancora vivo

Incredibile ultima giornata in Serie B, la Virtus Entella compie il miracolo vincendo lo scontro diretto a Novara e conquista il playout contro l'Ascoli per la permanenza in cadetteria

Missione compiuta. Serviva solo vincere a Novara per la Virtus Entella in un vero e proprio spareggio salvezza e così è andata. I chiavaresi strappano i tre punti al Piola con la rete di Crimi al 68' e a dispetto di ogni pronostico sorpassano i piemontesi, condannandoli alla retrocessione, e acciuffano il playout. Ora sulla strada per la permanenza in Serie B ci sarà l'Ascoli con i marchigiani che non vanno oltre allo 0-0 interno con il Brescia e vengono superati in classifica dall'Avellino.

E' successo di tutto in questa ultima giornata di Serie B, Parma che vola in Serie A con lo psicodramma del Frosinone che viene raggiunto in extremis dal Foggia e costretto all'appendice dei playoff, ma ciò che conta a Chiavari è l'impresa fatta dalla Virtus a Novara. Primo tempo di grande sofferenza e nervosismo, ma all'intervallo è 0-0. La ripresa si apre con una traversa chiavarese che fa credere i ragazzi di Volpe all'impresa. Crimi al 68' trova la rete della speranza, poi è finale convulso, dove però la Virtus difende con ordine e non rischia mai seriamente. Al triplice fischio è festa biancazzurra, l'Entella resta aggrappata al sogno salvezza, il Novara retrocede in Serie C. Entella-Ascoli giovedì 24 maggio, Ascoli-Entella giovedì 31 maggio. La salvezza è ancora possibile.

TABELLINO

Novara-Entella 0-1

Rete: 68' Crimi

Novara: Montipò; Calderoni, Chiosa, Troest, Dickmann (85' Chaija); Ronaldo (78' Maniero), Casarini, Maracchi (70' Di Mariano); Orlandi, Sansone, Puscas. All. Di Carlo.

Virtus Entella: Pigliacelli; Belli, Pellizzer, Ceccarelli, Aliji; Icardi (67' De Luca), Troiano, Eramo (56' Gatto); Aramu (78' Ardizzone), Crimi, La Mantia. All. Volpe.

Arbitro: Chiffi.

Note: ammoniti Puscas, Casarini, De Luca, Ardizzone e Di Mariano.

I VERDETTI

EMPOLI e PARMA promosse in Serie A.

FROSINONE e PALERMO ai playoff direttamente in Semifinale.

VENEZIA, BARI, CITTADELLA e PERUGIA al preliminare playoff.

ASCOLI e VIRTUS ENTELLA al playout salvezza

NOVARA, PRO VERCELLI e TERNANA retrocesse in SERIE C

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento