Giro dell'Appennino 2016: a Chiavari trionfa Sergey Firsanov

L'attacco decisivo è arrivato a circa 10 chilometri dall'arrivo tra Rapallo e Zoagli quando Firsanov ha lasciato i suoi compagni di fuga, l'iberico Prades e l'italiano Pierpaolo Ficara

Sergey Firsanov taglia per primo il traguardo di Chiavari

Sergey Firsanov della Gazprom–Rusvelo ha vinto la 77esima edizione del Giro dell'Appennino, transitando in solitaria sul rettilineo del lungomare di Chiavari, dove la corsa organizzata dal Pontedecimo Ciclismo è approdata quest'anno lasciando i tradizionali arrivi a Pontedecimo o nel centro di Genova.

L'attacco decisivo è arrivato a circa 10 chilometri dall'arrivo tra Rapallo e Zoagli quando Firsanov ha lasciato i suoi compagni di fuga, l'iberico Prades e l'italiano Pierpaolo Ficara. I tre erano transitati alla fine della salita della Ruta con 15 secondi di vantaggio sul gruppo degli inseguitori.

Ed è poi tra questi inseguitori che alla fine sono usciti il secondo della corsa, Francesco Gavazzi (Androni) e Mauro Finetto (Unieuro–Trevigiani) che hanno regolato gli altri (Ficara, Busato, Santoro, Petilli) con un ritardo di 25 secondi.

Il gruppo aveva ripreso i primi fuggitivi di giornata (Ficara, Gazzara, Brungger) in fondo alla Scoffera. Poi sul Colle Caprile transitano in vetta Prades, Ficara e Petilli. Sulla discesa verso Recco si scatena Prades che arriva ad avere fino a 53 secondi di vantaggio ma viene raggiunto in cima alla Ruta da Firsanov e Ficara. Sarà poi il russo a sferrare l'attacco decisivo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ordine arrivo Appennino 2016

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Derubato tre volte in una notte, l'ultimo ladro lo abbraccia per 'consolarlo'

  • Autostrade, concluse le ispezioni nelle gallerie; diventano gratis 150 km

  • Lite fra sorelle, la polizia scopre piante di marijuana nell'orto

  • Previsioni traffico estate 2020, un solo giorno da bollino nero

  • Inaugurato il nuovo ponte di Genova, fra «orgoglio e commozione»

  • Investita mentre attraversa la strada, grave anche il conducente dello scooter

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento