menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Elezioni regionali, su Rousseau vince il "sì" all'alleanza Pd-M5s

Al voto hanno partecipato gli iscritti abilitati al voto residenti in Liguria, 960 i voti del "sì" (57,7%) contro i 704 "no" (42,3%)

L'elettorato ligure del Movimento 5 Stelle ha detto "sì" all'apertura di una trattativa con il Partito Democratico e con altre forze civiche e politiche per le prossime elezioni regionali. Il Blog delle Stelle, organo ufficiale del movimento, ha pubblicato poco dopo le 13.00 i risultati ufficiali del voto che si è svolto, come di consueto, sulla piattaforma Rousseau. 

I risultati ufficiali

Al voto hanno partecipato gli iscritti abilitati al voto residenti in Liguria, 960 i voti del "sì" (57,7%) contro i 704 "no" (42,3%). 

Si attendono ora sviluppi sul fronte politico considerando che il potenziale candidato unico (Ferruccio Sansa) aveva fatto un passo indietro nelle scorse settimane a causa di una situazione di stallo che non sembrava in grado di sbloccarsi in tempi brevi.

Il quesito

Gli iscritti dovevano rispondere "sì" o "no" alla domanda «Sei d'accordo, alle condizioni esposte, ad aprire una trattativa con il Partito Democratico e con altre forze civiche e politiche, per le prossime elezioni regionali in Liguria?».

Ecco i punti che i grillini pongono come base delle trattative per un eventuale accordo, con la vittorie del "sì".

  • Piano straordinario emergenziale per il contrasto al dissesto idrogeologico
  • Piano di riordino delle normative urbanistiche per la riduzione del consumo di suolo (Obiettivo Cemento Zero)
  • Iniziative di contrasto ai cambiamenti climatici e riduzione delle fonti fossili.
  • Rilancio sanità pubblica e stop alla privatizzazione degli ospedali
  • Impegno a promuovere presso il governo nazionale ogni iniziativa volta a revocare le concessioni autostradali ad Autostrade per l’Italia
  • Gronda: realizzazione del progetto esecutivo secondo gli esiti dell’analisi costi/benefici effettuata dal Ministero Infrastrutture e Trasporti nel 2019, sentiti gli enti locali.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento