menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione Liguria, stanziati 19 milioni per nuovi autobus e bigliettazione elettronica

I nuovi mezzi, 80 tra Genova, Sanremo e Imperia, saranno disponibili nel 2017

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico Edoardo Rixi, ha approvato un importante stanziamento di 16 milioni di euro per il "rinnovo del materiale rotabile" e di 3 per "sistemi di trasporto intelligenti". Soldi grazie ai quali sarà possibile acquistare 80 nuovi mezzi destinati ad Amt e Riviera Trasporti che entreranno in servizio nel 2017 e che permetteranno di sviluppare il sistema di bigliettazione elettronica.

«Le risorse – spiega l’assessore regionale ai trasporti Gianni Berrino – saranno impiegate anche per l’acquisto di 80 nuovi bus per le città di Genova, quindi per Amt, Imperia e Sanremo per Rt Riviera Trasporti”. Dei 16 milioni di euro per il rinnovo parco mezzi, 12,8 milioni provengono dai fondi Por Fesr 2014-2020, mentre 3,2 milioni sono la quota di cofinanziamento da parte delle aziende di trasporto pubblico locale.

I fondi rientrano nell’accordo per il rinnovo della flotta regionale stipulato a novembre 2013. «Stiamo portando avanti gli impegni presi – commenta l’assessore Berrino – per dare un sempre più efficiente servizio di trasporto pubblico ai cittadini. Grazie a queste risorse, le aziende sono pronte a procedere al capitolato per gli acquisti». I nuovi bus saranno consegnati nel corso del 2017.

I 3 milioni di euro di fondi Por Fesr per i "sistemi di trasporto intelligenti" saranno dedicati al sistema di bigliettazione elettronica, il cui costo complessivo ammonta a circa 23 milioni di euro. «Le risorse stanziate oggi – prosegue l’assessore Berrino – si vanno ad aggiungere a quelle destinate al settore trasporti in fase di assestamento di bilancio che ammontavano a 8 milioni di euro. La bigliettazione elettronica è strategica sia per rendere un sempre più moderno sistema di trasporto ai liguri sia per recuperare risorse dalla lotta e dalla prevenzione al portoghesismo».

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento