rotate-mobile
Politica

Salute e sicurezza, convocato il Gruppo operativo emergenza regionale

«Abbiamo ritenuto opportuno coordinarci - spiega la vicepresidente Viale - perché tutto il territorio regionale possa essere pronto in caso di necessità nei vari ospedali e Pronto Soccorso»

«Ho ritenuto opportuno convocare un incontro con il Gore-Gruppo operativo delle emergenze metropolitano, allargato a tutti i referenti delle varie Asl e aziende ospedaliere, per fare il punto sul sistema delle emergenze e aggiornarlo elaborando un modello omogeneo e integrato». Lo ha annunciato l'assessore regionale alla Salute e alla Sicurezza, Sonia Viale, che ha tenuto ieri pomeriggio un incontro in Regione con i rappresentanti del Gore-Gruppo operativo ristretto emergenze, allargato a tutti i referenti dei 118 regionali, distretti sanitari, responsabili dei Pronto Soccorso e rianimazione delle strutture ospedaliere.

«Abbiamo ritenuto opportuno coordinarci - spiega la vicepresidente Viale - perché tutto il territorio regionale possa essere pronto in caso di necessità nei vari ospedali e Pronto Soccorso. L'obiettivo è arrivare a un modello omogeneo per tutta la Liguria che superi, in modo condiviso, i piani delle maxi emergenze dei singoli ospedali. Si è ravvisata quindi la necessità di costituire un Gore regionale che possa essere convocato con tempestività. Tutte le misure – conclude - ovviamente saranno messe a disposizione delle Prefetture liguri».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Salute e sicurezza, convocato il Gruppo operativo emergenza regionale

GenovaToday è in caricamento