menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fumatori, nuove norme: in città ci sono 2.500 portaceneri

«I contenitori distribuiti in strada, in vari formati, sono circa 2.500. Prima di fare nuovi acquisti, voglio controllare che davvero la dotazione sia insufficiente». Così l'assessore Porcile in risposta a un'interrogazione

Ieri come di consueto il consiglio comunale è iniziato con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Alla luce della nuova norma come si intende procedere per attrezzare la città di portaceneri? A chiederlo è stata Vittoria Musso (Lista Musso).

Musso: «condivido le norme introdotte dal disegno di legge Green economy. Da forte fumatrice ho visto, però, che i portacenere per strada sono pochi. A Milano hanno trovato un sistema migliore, qui c'è una placchetta sopra un cestino della spazzatura, per spegnere il mozzicone che poi (magari spento male) va a finire nel cestino, che spesso prende fuoco».

La replica dell'assessore Italo Porcile: «la città è, secondo me, abbastanza attrezzata già dal 2008. I contenitori distribuiti in strada, in vari formati, sono circa 2.500. Prima di fare nuovi acquisti, voglio controllare che davvero la dotazione sia insufficiente. Bisogna prima informare correttamente la popolazione, educare, esercitare controlli. In seguito si potrà valutare la necessità».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento