menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Prefettura: da Imperia arriva Fiamma Spena

Su proposta del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, il prefetto di Imperia, Fiamma Spena, è stata nominata prefetto di Genova

Su proposta del ministro dell'Interno, Angelino Alfano, il prefetto di Imperia, Fiamma Spena, è stata nominata prefetto di Genova. Lo rende noto il comunicato conclusivo del Consiglio dei ministri.

BIOGRAFIA
Fiamma Spena, nata il 1 febbraio 1954, napoletana, laureata in Giurisprudenza presso l'Università Federico II di Napoli.

Accede alla carriera prefettizia il 1 aprile 1982, dopo un periodo di formazione presso la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione, assumendo servizio presso la Prefettura di Belluno.

Dal 1990 è assegnata alla Prefettura di Napoli, dove svolge, tra l'altro, le funzioni di Capo di Gabinetto e dirigente dell'Ufficio del Rappresentante dello Stato.

Dall'aprile 2010 è Vice Prefetto Vicario della Prefettura di Brescia.

Tra i numerosi incarichi espletati ha coordinato l'organismo di raccordo previsto dall'intesa quadro Regione - Prefetture della Campania per la gestione delle consultazioni elettorali regionali.

È stata componente della Commissione tecnica dell'Unità speciale per lo sviluppo economico dell'area metropolitana di Napoli.

È stata, altresì, componente del Comitato provinciale per la valorizzazione della Cultura della Repubblica nel contesto dell'Unione Europea.

Ha coordinato le  commissioni di accesso presso i comuni di Poggiomarino, Crispano, Pozzuoli e Casalnuovo ed ha svolto le funzioni di componente di Commissioni straordinarie presso Comuni di Acerra, Marcianise ed  Ottaviano. sciolti per fenomeni di infiltrazione e condizionamento di tipo mafioso.

È stata più volte commissario presso Comuni sciolti ai sensi dell'art. 141 del Testo Unico Enti Locali (tra i quali Casavatore, Ischia, Somma Vesuviana, Vico Equense...).

Quale Vice Prefetto Vicario di Brescia ha presieduto numerose commissioni di particolare rilievo  istituzionale tra cui quella finalizzata al censimento delle sorgenti e dei depositi di materiale radioattivo presenti nelle aree produttive della provincia, ai fini dello smaltimento e del deposito in condizioni di sicurezza.

Ha, altresì, diretto i lavori del tavolo tecnico istituito per la razionalizzazione dell'uso dei beni statali e l'ottimale allocazione di alcuni uffici periferici pubblici, dedicandosi in particolare all'accorpamento delle sedi distaccate della Prefettura di Brescia, attività sfociata nella sottoscrizione  presso il Ministero dell'Interno di uno specifico protocollo d'intesa tra le istituzioni interessate.

Con deliberazione del Consiglio dei Ministri del 3 agosto 2011 è stata nominata Prefetto di Imperia a decorrere dal successivo 29 agosto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento