rotate-mobile
Politica

Edoardo Rixi viceministro del governo Meloni

"Come presidente di Regione Liguria sono molto felice che sia stato nominato un ligure per gestire un comparto così delicato e prezioso per la nostra regione", ha commentato il governatore Toti

Si svolgerà oggi, mercoledì 2 novembre, alle ore 11 a Palazzo Chigi, la cerimonia di giuramento dei sottosegretari del Governo Meloni. Con il via libera alle nomine dei sottosegretari la squadra di governo di Giorgia Meloni è al completo. Fratelli d'Italia, principale partito della maggioranza, ottiene 18 posti tra viceministri e sottosegretari (7 donne e 11 uomini). Alla Lega vanno 11 posti (3 donne e 8 uomini), a Forza Italia 8 (3 donne e 5 uomini). Su un totale di 39 nomi, 13 donne. Edoardo Rixi è stato scelto come viceministro delle Infrastrutture e dei trasporti.

Per quanto riguarda i sottosegretari, ecco la composizione della squadra. Esteri: Giorgio Silli, Maria Tripodi. Interni: Emanuele Prisco, Wanda Ferro, Nicola Molteni. Giustizia: Andrea Delmastro Delle Vedove, Andrea Ostellari. Difesa: Isabella Rauti, Matteo Perego. Economia: Lucia Albano, Federico Freni, Sandra Savino. Mise: Fausta Bergamotto, Massimo Bitonci. Ambiente: Claudio Barbaro. Agricoltura: Patrizio La Pietra, Luigi D'Eramo. Infrastrutture e trasporti: Tullio Ferrante. Lavoro e politiche sociali: Claudio Durigon. Istruzione: Paola Frassinetti. Università e ricerca: Augusta Montaruli. Cultura: Gianmarco Mazzi, Lucia Borgonzoni, Vittorio Sgarbi. Salute: Marcello Gemmato. Rapporti con il Parlamento: Giuseppina Castiello, Matilde Siracusano. Sottosegretari alla Presidenza del Consiglio: Alessio Butti (Innovazione), Giovanbattista Fazzolari (Attuazione del programma), Alberto Barachini (Editoria), Alessandro Morelli (Cipe).

Saranno in totale otto i viceministri dell'esecutivo. Agli Esteri: Edmondo Cirielli. Giustizia: Francesco Paolo Sisto. Economia: Maurizio Leo. Mise: Valentino Valentini. Ambiente: Vannia Gava. Infrastrutture e trasporti: Galeazzo Bignami, Edoardo Rixi. Lavoro e politiche sociali: Maria Teresa Bellucci.

"Abbiamo appreso con grande soddisfazione della nomina di Edoardo Rixi a viceministro alle Infrastrutture. Siamo certi che si distinguerà per competenza e concretezza come ha già fatto con la realizzazione del Decreto Genova. La Liguria e tutta l’Italia hanno un bisogno vitale di infrastrutture che vanno fatte bene e in fretta. Con Matteo Salvini ministro ed Edoardo Rixi vice ministro è finito il periodo dei no a prescindere. A loro un grande in bocca al lupo da parte di tutto il gruppo della Lega in Consiglio regionale. Gli auguriamo fin da subito buon lavoro". Lo dice in una nota il gruppo Lega in Regione.

"Un augurio di buon lavoro al viceministro alle Infrastrutture e alla Mobilità Sostenibile Edoardo Rixi. Come presidente di Regione Liguria sono molto felice che sia stato nominato un ligure per gestire un comparto così delicato e prezioso per la nostra regione. Siamo certi che il suo lavoro avrà ripercussioni altamente positive per il nostro territorio, perché si tratta di un incarico che saprà svolgere al meglio nell'interesse di tutti i liguri e gli italiani come ha già dimostrato nel medesimo ruolo nella gestione del Decreto Genova post emergenza Morandi. Ci incontreremo presto per fare il punto su tutti gli importanti dossier aperti in Liguria a partire da quello fondamentale sulla Gronda di Ponente". Così il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edoardo Rixi viceministro del governo Meloni

GenovaToday è in caricamento