Politica

Amt e le linee collinari ai privati, Dagnino: «Stesse modalità del servizio attuale»

«È un servizio pubblico a tutti gli effetti, con le stesse modalità del servizio attuale. Il risparmio è di 360mila euro all'anno. L'aspetto più interessante è la clausola del parco automezzi nuovo, euro 6». Così l'assessore Dagnino in consiglio comunale

Anna Maria Dagnino, assessore alla Mobilità e al Traffico

Come di consueto, il Consiglio comunale di ieri è iniziato con la discussione degli articoli 54, interrogazioni a risposta immediata.

Il primo a prendere la parola è stato Claudio Villa (Pd), che ha interrogato la Giunta sui bandi di assegnazione ai privati di linee Amt su percorsi collinari.

La replica dell'assessore Anna Dagnino: «è un servizio pubblico a tutti gli effetti, con le stesse modalità del servizio attuale. Il risparmio è di 360mila euro all'anno. L'aspetto più interessante è la clausola del parco automezzi nuovo, euro 6. La qualità dei partecipanti, per caratteristiche professionali tecniche e aziendali è, per come sono formulati i bandi, molto elevata».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amt e le linee collinari ai privati, Dagnino: «Stesse modalità del servizio attuale»

GenovaToday è in caricamento