menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palazzo Tursi: approvato il nuovo PUC di Genova, brindisi in aula

Dopo giorni di emendamenti e proteste da una parte e difese incondizionate dall'altra, il nuovo PUC della città di Genova è stato approvato in Consiglio Comunale

Il consiglio comunale ha votato l’adozione del nuovo piano urbanistico, il tanto discusso PUC ha ricevuto 25 voti favorevoli, 15 contrari e 3 astenuti.

La soddisfazione della maggioranza si è lasciata andare con un brindisi in aula con tanto di bottiglia di spumante a dimostrazione di quanto questa decisione fosse in bilico fino a ieri con il braccio di ferro fra maggioranza e forze di opposizione scandito da ben 100 emendamenti e 200 ordini del giorno.

Un percorso, quello che ha portato all'approvazione, che ha contato 30 sedute di commissione, un percorso indicato da Renzo Piano e che Marta Vincenzi considera senza mezzi termini: "Il fiore all'occhiello di questa amministrazione, rappresenta l’idea di una città avanzata nella dimensione europea. Vogliategli bene”.

Fra i temi più discussi alla vigilia l'ampliamento dei centri commerciali e la destinazione d'uso per la costruzione di parcheggi, temi sui quali l'amministrazione ha voluto dare garanzie. Sono inoltre previsti nuovi 5.500.000 metri quadri di verde pubblico e privato in città.

Fra i 100 emendamenti presentati, è stato respinto quello di Antonio Bruno, Rifondazione Comunista, che chiedeva “l’eliminazione della realizzazione della gronda”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento