menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Villa Scassi: finisce il turno all'ospedale, pugni in faccia per derubarla

Aggressione all'esterno dell'ospedale Villa Scassi, a Sampierdarena, dove una addetta alle pulizie è stata aggredita e derubata all'esterno del nosocomio. La donna aveva appena finito il turno di lavoro

Stava uscendo dal proprio turno di lavoro all'ospedale di Villa Scassi, a Sampierdarena, quando improvvisamente è stata avvicinata da un uomo che l'ha presa a pugni e rapinata dello smartphone.

L'incubo è stato vissuto questa mattina, sabato 19 aprile, da una addetta alle pulizie del nosocomio di Sampierdarena. Il bandito dopo averla atterrata con un pugno al volto le ha rubato borsa e smartphone.

Sul caso indaga la polizia. La donna, una ecuadoriana di 33 anni, è stata trasportata in ospedale dove i medici le hanno diagnosticato traumi guaribili in una decina di giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento