Treni, ancora ritardi e disagi per un guasto sulla linea

Ancora una mattinata di passione per i pendolari dopo che un mezzo tecnico di una ditta in appalto si è fermato sulla linea Genova - La Spezia

Ancora disagi alla circolazione ferroviaria in Liguria dopo i due giorni di passione legati all’allerta meteo: poco prima dell’alba, a causa di un guasto, i treni della linea Genova - La Spezia hanno subìto pesanti ritardi, con conseguenze dirette sui tanti pendolari già esasperati.

Il guasto, subìto da un mezzo tecnico di una ditta appaltatrice che sta effettuando lavori di manutenzione per conto di Rete Ferroviaria Italiana fra Chiavari e Santa Margherita Ligure, si è verificato intorno alle 5.30, rallentando il traffico dell’intera linea. 

Sul posto sono intervenuti i tecnici Rfi per il ripristino, ma intorno alle 8.30 i treni registravano ancora almeno 30 minuti di ritardo. E la polemica sulla gestione delle emergenze da parte di Trenitalia si riaccende, soprattutto dopo l'esposto presentato dal Codacons per il caso del Thello diretto a Nizza e rimasto fermo per diverse ore a una stazione dei Giovi, domenica sera, a causa del ghiaccio sui cavi di alimentazione.

Il fascicolo è arrivato anche sulla scrivania del procuratore capo di Genova, Francesco Cozzi, che ha annunciato l’intenzione di valutare se ci siano gli estremi per aprire un’inchiesta.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Genova usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ristoranti di Genova proposti dalla Guida Michelin 2020

  • Coronavirus, c'è un secondo caso alla Spezia

  • Referendum per il taglio dei parlamentari: come e quando si vota

  • Coronavirus, guardia alta anche in Liguria: la Regione attiva sindaci e medici di famiglia

  • Pentema diventa un set per il film "Mondi Paralleli"

  • Coronavirus, Viale: «Negativi i test sulle persone esaminate al San Martino»

Torna su
GenovaToday è in caricamento