menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccia in centro storico e fugge dalla polizia: due arresti in due settimane

L'uomo, un 32enne originario del Marocco, è stato sorpreso dalla polizia mentre nascondeva in un'intercapedine un pacchetto pieno di hashish

Ha nascosto un pacchetto in un’intercapedine vicina a una saracinesca abbassata in via di Sottoripa, ma quando è tornato a recuperarlo è stato bloccato dalla polizia, che lo aveva notato nel corso di un servizio anti droga in centro storico e lo ha subito fermato.

In manette con l’accusa di spaccio è finito un 32enne  originario del Marocco, con precedenti e senza fissa dimora, che nel suo “imbosco” aveva nascosto un pacchetto di sigarette contenente diverse dosi di hashish pronte per essere recuperate e vendute in caso di richiesta. Gli agenti della sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile, però, lo tenevano d’occhio, e quando ha provato a prenderlo sono intervenuti. 

Il 32enne ha provato a fuggire e a far perdere le proprie tracce nel dedalo di vicoli, ma gli agenti lo hanno alla fine fermato mentre provava a nascondersi in un negozio, lo hanno arrestato e poi portato in questura per formalizzare l’arresto. Soltanto due settimane prima, per un fatto analogo, lo stesso pusher era stato già arrestato e sottoposto alla misura cautelare dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento