Trascinata per casa dal fidanzato, che le scaglia il telefono in faccia

I poliziotti hanno denunciato per lesioni aggravate un 25enne di origini marocchine. La ragazza è stata dimessa dall'ospedale con sette giorni di prognosi

I vicini di casa hanno visto una ragazza, trascinata per casa dal fidanzato e l'hanno sentita chiedere aiuto dalla finestra, così hanno deciso di chiamare a polizia.

Quando gli agenti sono riusciti a individuare l'abitazione, nel quartiere di Sestri Ponente, all'interno c'era la donna molto scossa, che accusava forti dolori al costato per le percosse ricevute, e presentava visibili segni al volto poiché il fidanzato, per questioni di gelosia, le aveva scaraventato in faccia il cellulare.

La ragazza, che ha confessato di subire le ire del convivente da diverso tempo, è stata convinta a recarsi in ospedale dove è stata poi dimessa con sette giorni di prognosi. Il giovane, un 25enne di origini marocchine, è stato denunciato per lesioni aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • È arrivata la neve: le foto

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • A 116 km orari in corso Europa: patente ritirata e maxi multa

  • Il proverbio di Santa Bibiana, che "prevede" il meteo

Torna su
GenovaToday è in caricamento