Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via San Carlo di Cese

Frana a San Carlo di Cese, ritrovati i dispersi

Mentre si lavora per ripristinare la viabilità, i vigili del fuoco si sono occupati anche delle ricerche di alcune persone che occupavano un accampamento lungo il torrente Varenna

Il Comune di Genova, insieme ad Aster, Ireti e Vigili del fuoco hanno lavorato da questa mattina per ripristinare via San Carlo di Cese, interrotta all'altezza di località Camposilvano (prima di Lencisa) a causa di una frana; nella giornata di lunedì 12 novembre, il transito veicolare sarà riaperto dalle 6 alle 9 e dalle 17 alle 21.

Nel frattempo la situazione della frana sarà oggetto di verifiche più approfondite al fine di ripristinare definitivamente la viabilità in caso di esito positivo. Per quanto riguarda lo smottamento che ha interrotto il transito veicolare a valle dell'abitato di Carpenara, fin da questa mattina Vigili del fuoco, Aster e Ireti si sono attivati per permettere il transito pedonale in sicurezza già dal pomeriggio.

Amt ha predisposto dal mattino di lunedì un servizio di bus navetta da e verso Pegli, in raccordo con il servizio bus presente all'interno della zona attualmente ancora isolata. La prima corsa a salire da Pegli è prevista per le ore 5.30, mentre la prima corsa a monte della frana in località Carpenara è alle ore 5.55. All'interno della zona attualmente isolata è presente fin da ieri sera un presidio sanitario, che da oggi è stato sistemato presso l'ex scuola comunale di San Carlo di Cese.

Oggi pomeriggio i vigili del fuoco si sono occupati anche di cercare una eventuale persona dispersa, visto che nei giorni scorsi era stata notata una tenda lungo le sponde del torrente Varenna. Le ricerche sono andate avanti per qualche ora, ma non è stato trovato nessuno. Poi nella notte sono state trovate tre persone, di cui si erano perse le tracce.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana a San Carlo di Cese, ritrovati i dispersi

GenovaToday è in caricamento