Cronaca Sampierdarena / Via San Pier d'Arena

Sampierdarena: minaccia fidanzato e aggredisce poliziotto, arrestata 40enne

Una donna di 40 anni è stata arrestata a Sampierdarena per aver minacciato con un coccio di bottiglia il fidanzato e aver aggredito un poliziotto intervenuto per sedare la lite in famiglia

Lite in famiglia degenerata a Sampierdarena, dove nella serata di Ferragosto una donna di quarant'anni stava litigando furiosamente con il fidanzato e minacciava di ferirlo con un coccio di bottiglia.

L'allarme è stato dato dai vicini che hanno sentito le urla provenienti dall'abitazione. All'arrivo della volante della polizia la 40enne ha prima inveito contro gli agenti, poi, ha preso a calci un poliziotto. La donna è stata arrestata per minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampierdarena: minaccia fidanzato e aggredisce poliziotto, arrestata 40enne

GenovaToday è in caricamento