Cronaca Rovegno

Parroco si sente male durante la messa, soccorso dall'elicottero

I Vigili del fuoco hanno trasportato il prelato all'ospedale di San Martino, nel pomeriggio invece hanno effettuato una vera e propria maratona per aiutare un neonato

Un sacerdote si è sentito male nel corso della messa in una chiesa di Rovegno in località Fontanigorda. I fedeli hanno immediatamente allertato il 118 visto che la situazione del prelato sembrava preoccupante. 

Soccorso in elicottero a Rovegno in mattinata

Per soccorrerlo è partito l'elicottero dei Vigili del Fuoco Drago 65 con il suo equipaggio che è atterrato nella piccola piazza del paese dove ha trovato anche l'automedica del 118. Il parroco, colpito da emorragia celebrale, è stato stabilizzato dal personale di bordo e trasportato in codice rosso all'ospedale San Martino di Genova, dove è stato poi ricoverato. 

Nel pomeriggio maratona per aiutare un neonato

Questo non è però stato l'unico intervento dell'elicottero Drago 65 nella giornata di giovedì 7 settembre. L'equipaggio ha ache effettuato un trasporto urgente con equipe pediatrica e culla termica per il trasferimento di un neonato da Imperia al Gaslini di Genova e quasi contemporaneamente è stato attivato l'equipaggio di Drago 83, che con l'elicottero AB 109, ha iniziato una vera e propria maratona per dar corso ad una procedura di espianto organi. Il primo step è stato l'atterraggio all'ospedale di Pietra Ligure per prelevare organi ed una equipe medica specializzata. Decollo veloce alla volta di Bergamo, ospedale Papa Giovanni, per scaricare una prima parte del preziosissimo carico e due medici specializzati. Nuovo decollo per l'ospedale di Verona per portare un altro medico con un'altra parte della donazione. Pochi minuti e  nuovo decollo verso il San Raffaele di Milano per portare a termine il trasporto. Alle 18:50 Drago 83 era in atterraggio al'aereoporto di Genova.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parroco si sente male durante la messa, soccorso dall'elicottero

GenovaToday è in caricamento