menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Svaligiato bar a Rapallo, proprietario colpito con calci e pugni

Rapina all'alba in un bar di Rapallo in via Mameli. Due banditi muniti di pistola semi automatica hanno aggredito il proprietario per poi farsi consegnare il bottino pari a 12 mila euro

Rapina all’alba in un bar via Mameli a Rapallo dove una volante è intervenuta dopo una segnalazione arrivata intorno alle 5.30.

Lì, il proprietario, un genovese di 52 anni, ha raccontato agli agenti che, poco prima, erano entrati nel suo locale due individui incappucciati, uno di questi armato di pistola semi automatica, i quali dopo averlo minacciato si sono fatti consegnare l’incasso per poi colpirlo con un pugno al volto e aggredirlo con calci al corpo.

Il proprietario, stordito dalla violenza ricevuta, non è riuscito a vedere la direzione di fuga dei rapinatori, che si sono dileguati con 12.000 euro in contanti. Anche in questo caso è intervenuta la Polizia Scientifica. Il proprietario è stato trasportato al pronto soccorso di Lavagna.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento