Si fingono minorenni per evitare l'arresto: presi due pusher in via Prè

Dagli accertamenti dei carabinieri è emersa la maggiore età dei due giovani spacciatori

Nella notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 febbraio 2020 due persone sono state arrestate dal Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Genova Centro, in collaborazione con i colleghi della Stazione di San Teodoro e Scali.

I fatti: in via Prè, due uomini sono stati sorpresi a vendere droga a due acquirenti. Chi stava comprando - un genovese di 27 anni ed un marocchino di 35 anni - sarà segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

I due pusher, entrambi senegalesi e con precedenti alle spalle, si sono dichiarati minorenni, venendo però smentiti dagli accertamenti. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di 4 grammi di hashish e di una modica quantità di eroina, più 25 euro in contanti, il tutto sottoposto a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per concorso in lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Il più giovane, infatti, ha cercato in tutti i modi di scapppare innescando anche una breve colluttazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bassetti: «In ospedale al primo sintomo influenzale per la paura che è stata trasmessa»

  • Coronavirus, possibile "mini lockdown" in tutta Genova: «I contagi crescono ovunque»

  • Auto pirata travolge gruppo di giovani a Quezzi, 4 feriti gravi tra cui una ragazza incinta

  • Covid, nuove regole in Liguria: alle superiori lezioni a casa a rotazione, "coprifuoco" in 4 zone di Genova

  • Incidente a Quezzi, arrestato il pirata della strada

  • Covid, il coprifuoco per frenare il contagio: cosa succede nelle zone rosse. Ospedali in affanno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento