Cronaca Centro Storico / Via di Prè

Si fingono minorenni per evitare l'arresto: presi due pusher in via Prè

Dagli accertamenti dei carabinieri è emersa la maggiore età dei due giovani spacciatori

Nella notte tra mercoledì 19 e giovedì 20 febbraio 2020 due persone sono state arrestate dal Nucleo Operativo della Compagnia dei Carabinieri di Genova Centro, in collaborazione con i colleghi della Stazione di San Teodoro e Scali.

I fatti: in via Prè, due uomini sono stati sorpresi a vendere droga a due acquirenti. Chi stava comprando - un genovese di 27 anni ed un marocchino di 35 anni - sarà segnalato alla Prefettura quale assuntore di stupefacenti.

I due pusher, entrambi senegalesi e con precedenti alle spalle, si sono dichiarati minorenni, venendo però smentiti dagli accertamenti. Perquisiti, sono stati trovati in possesso di 4 grammi di hashish e di una modica quantità di eroina, più 25 euro in contanti, il tutto sottoposto a sequestro.

I due sono stati arrestati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e per concorso in lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Il più giovane, infatti, ha cercato in tutti i modi di scapppare innescando anche una breve colluttazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fingono minorenni per evitare l'arresto: presi due pusher in via Prè

GenovaToday è in caricamento