menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensionato scippato in stazione dello zaino, pieno di cocaina

Nel riconsegnare lo zaino al legittimo proprietario, i carabinieri hanno scoperto al suo interno sette involucri di cellophane, contenenti complessivamente 80,50 grammi di cocaina, nonché di 2.540 euro

Ieri nel tardo pomeriggio, il personale del Nucleo Operativo della compagnia carabinieri del Centro, mentre si trovava in piazza Principe, ha arrestato per furto con destrezza un tunisino di 30 anni, irregolare, con pregiudizi di polizia.

Il malvivente è stato fermato dagli operanti subito dopo essersi impossessato di un zaino, appartenente a un olandese di 68 anni. Lo stupore dei militari è stato però quando, nel riconsegnare lo zaino al legittimo proprietario, hanno scoperto al suo interno sette involucri di cellophane, contenenti complessivamente 80,50 grammi di cocaina, nonché di 2.540 euro.

Perquisita la stanza dell'albergo dove lo stesso alloggiava, i carabinieri hanno trovato altri 160,50 grammi della medesima sostanza. Il pensionato olandese è stato arrestato in flagranza per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il borseggiatore è stato temporaneamente associato alle camere di sicurezza della caserma in attesa del rito direttissimo, mentre la 'vittima' spacciatore è stato trasferito nel carcere di Marassi. Droga del peso complessivo di 241 grammi e denaro sequestrati.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento