Ospite di un centro di accoglienza, fermato con cocaina

Un 17enne è stato arrestato dai carabinieri perché trovato in possesso di 20 grammi di cocaina. Il giovane è stato fermato nella zona di Principe

Nel corso della serata di martedì 19 marzo 2019 un giovane, mentre girovagava di continuo tra la stazione ferroviaria di Principe e via Pagano Doria, è stato fermato dalla pattuglia della stazione carabinieri di San Teodoro e Scali.

I militari hanno notato nel fermato uno strano gonfiore in una guancia e difficoltà nel parlare. Così poco dopo hanno recuperato 20 dosi di cocaina per un peso complessivo di circa 20 grammi. La droga è stata sequestrata insieme alla somma di 150 euro circa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo straniero, identificato in un 17enne senegalese incensurato, domiciliato presso un centro di accoglienza cittadino, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. In attesa del processo è stato accompagnato presso una struttura minorile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Basilico in esubero per chiusura ristoranti, le aziende agricole organizzano la consegna a domicilio

  • Coronavirus: la curva rallenta, ma i contagiati sono oltre 2.000 e i morti 254

  • Coronavirus, i numeri tornano a crescere in Liguria: 2.226 i positivi, 26 nuovi decessi

  • Coronavirus: lieve calo dei nuovi casi dopo tre giornate nere, i morti sono 231

  • Coronavirus, la foto della speranza: intubata per 7 giorni, 27enne migliora e si risveglia

  • Coronavirus, ecco il nuovo modulo di auto-certificazione per gli spostamenti

Torna su
GenovaToday è in caricamento