menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maxi sequestro in Porto, 170 carabine nascoste in un container di giocattoli

Guardia di Finanza e Agenzia delle Dogane hanno intercettato un carico diretto in Libia che oltre alle armi conteneva anche 200mila munizioni

Oltre 150 carabine ad aria compressa e 200mila munizioni nascoste in un container pieno di giocattoli diretto in Libia: questa la scoperta della Guardia di Finanza di Genova durante un controllo di routine sulle merci che transitano nel porto cittadino.

L’operazione è stata portata avanti insieme con l’Agenzia delle Dogane e si è conclusa con il sequestro delle armi.

I dettagli verranno resi noti durante una conferenza fissata per venerdì 6 novembre presso la Sala Conferenze della Direzione Interregionale per la Liguria, Piemonte e Valle d’Aosta dell’Agenzia delle Dogane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, focolaio all'ospedale Galliera

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento