menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pensionato si trasforma in spacciatore di coca per colpa della crisi

Complice di una banda di spacciatori per colpa della crisi. I carabinieri hanno arrestato tre persone, fra cui un pensionato, per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Sequestrato un chilo di cocaina destinata alla serata di San Silvestro

Complice di una banda di spacciatori di cocaina per colpa della crisi. Un anziano genovese era diventato custode di ingenti quantitativi di droga per conto di una gang di pusher albanesi, così da integrare i soldi della pensione.

L'anziano è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo di Genova che nella sua casa, a Di Negro, hanno sequestrato oltre un chilo di cocaina. I militari hanno bloccato anche i due albanesi che stavano uscendo dall'abitazione dell'uomo con una parte della droga.

I tre sono accusati di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. Davanti ai carabinieri l'anziano ha spiegato di essersi messo a detenere la droga perché «doveva integrare la pensione avendo difficoltà ad arrivare a fine mese». Secondo  quanto ricostruito lo stupefacente sequestrato era destinato al mercato genovese in vista della serata di San Silvestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento