menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Omicidio a Borzonasca: assassini scoperti mentre scavavano la fossa

Sono stati scoperti mentre scavavano la fossa per Giovanni Lombari, il 40enne corriere della droga freddato sabato pomeriggio nel Levante genovese. Tre persone sono finite in manette

Stava vendendo due chili di cocaina quando gli acquirenti lo hanno freddato, per motivi ancora da chiarire, con diversi colpi di pistola. E' morto così Giovanni Lombardi, il ternando di 40 anni, ucciso sabato pomeriggio a Borzonasca, in località Levaggi.

Oltre a Marietto Rossi, solo omonimo del capo della banda del "22 ottobre", sono stati arrestati per omicidio un 52anni messinese residente a Chiavari e un suo coetaneo di Rapallo residente a Carasco.

Una volta trucidato, i tre avrebbero messo il corpo dentro la macchina e portato a Levaggi, in un terreno privato dove, quando è arrivata la polizia, stavano scavando una la fossa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento