Si finge priore per truffare una parrocchia

Un pregiudicato di 43 anni è stato identificato e denunciato dai carabinieri di Nervi

Un uomo di 43 anni, originario di Catania e noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti, è stato denunciato dai Carabinieri di Nervi per aver tentato di truffare una parrocchia della zona.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l'uomo ha contattato il sagrestano di una chiesa di Nervi fingendo di essere prima un geometra e poi un priore di una parrocchia di Roma tentando di farsi inviare 400 euro in contanti. Le sue richieste evidentemente non hanno convinto del tutto il sagrestano, che si è rivolto alle forze dell'ordine. Grazie alle indagini svolte il truffatore è stato rintracciato e denunciato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doppio tampone negativo, torna in Rsa e contagia 29 persone

  • Come distinguere una vipera, e cosa fare in caso di morso

  • Coronavirus, Gimbe: «Contagio non è sotto controllo in Liguria, Lombardia e Piemonte»

  • Autostrade, scatta la gratuità del pedaggio su alcune tratte

  • Trovato senza vita Andrea Calabrese, era scomparso da una settimana

  • Lutto all'Acquario di Genova, morto il delfino Teide

Torna su
GenovaToday è in caricamento