Si finge priore per truffare una parrocchia

Un pregiudicato di 43 anni è stato identificato e denunciato dai carabinieri di Nervi

Un uomo di 43 anni, originario di Catania e noto alle forze dell'ordine per i suoi precedenti, è stato denunciato dai Carabinieri di Nervi per aver tentato di truffare una parrocchia della zona.

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri l'uomo ha contattato il sagrestano di una chiesa di Nervi fingendo di essere prima un geometra e poi un priore di una parrocchia di Roma tentando di farsi inviare 400 euro in contanti. Le sue richieste evidentemente non hanno convinto del tutto il sagrestano, che si è rivolto alle forze dell'ordine. Grazie alle indagini svolte il truffatore è stato rintracciato e denunciato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Temperature in picchiata, in Liguria arriva la prima neve

  • Rientra a casa tardi e litiga con la moglie, si scopre che era a spacciare

  • Staglieno, rimosso maxi nido di calabroni dal giardino di una giovane coppia

  • Scontro tra corriera e auto sull'Aurelia, due feriti e strada chiusa

  • Allerta arancione in arrivo: nuova ondata di maltempo, le previsioni

  • Boato nella notte, paura a Campomorone

Torna su
GenovaToday è in caricamento