menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nervi: barista tenta di fermare rapinatore

Stava tornando a casa in salita Morelli a Nervi quando a metà della scalinata che deve percorrere per raggiungere la sua abitazione è stata rapinata

Stava tornando a casa in salita Morelli a Nervi quando a metà della scalinata che deve percorrere per raggiungere la sua abitazione è stata raggiunta da uno sconosciuto che le ha strappato la catenina d'oro con due ciondoli che aveva al collo.

L'anziana ha reagito e ha afferrato gli occhiali del malfattore che a quel punto l'ha spinta e l'ha fatta cadere a terra. La donna ha iniziato a urlare e la sua richiesta di aiuto è stata raccolta da un barista che è intervenuto riuscendo a trattenere il ladro.

Questi però ha tirato fuori un cutter e lo ha appoggiato al collo del barista così da indurlo a lasciare la presa e il ladro è fuggito in via Oberdan. Gli operatori delle volanti intervenuti, sentite le descrizioni dei presenti, hanno cercato il fuggitivo senza però riuscire a rintracciarlo.

L'anziana, nonostante la caduta, non ha richiesto soccorso medico.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento